Capitolo Due

L’ORIGINE
DI LA PRAIRIE

Dalla sua fondazione e dall’inizio del lavoro innovativo del Dr. Paul Niehans, la Clinique La Prairie è sempre stata conosciuta come il santuario incontaminato del ringiovanimento.

Scorri per esplorare

LA CLINIQUE LA PRAIRIE

La Clinique La Prairie ha aperto le sue porte per la prima volta nel 1931. Il suo scopo era quello di combinare scienza all’avanguardia, ringiovanimento e vitalità sotto la leadership scientifica del Dr. Paul Niehans. In origine, la Clinique La Prairie aveva sede in una tenuta ristrutturata, risalente al sedicesimo secolo secondo gli archivi comunali di Montreux.
Oasi di pace e tranquillità, la Clinique La Prairie si trova nella Riviera Svizzera, a ridosso del lago Lemano e delle Alpi Svizzere.
Accolse alcuni dei più famosi e noti personaggi della politica e dell’arte mondiale. Nel più assoluto riserbo e segreto, leader e artisti come Charles de Gaulle, l’imperatore Hirohito, membri della Famiglia Reale Inglese, Sir Winston Churchill, Marlene Dietrich, Greta Garbo, Marilyn Monroe, Pablo Picasso e Georges Braque trascorsero qui un po’ di tempo.

Maggiori dettagli
IL DOTTOR PAUL NIEHANS

Nipote dell’imperatore Federico III di Germania, il Dr. Paul Niehans è nato a Berna nel 1882. Figlio di un chirurgo, seguì le orme paterne, studiando medicina.
Come medico sul campo durante la Prima Guerra Mondiale, acquisì una notevole esperienza clinica.
Nel 1931 era già diventato un noto esperto nel ringiovanimento e lavorava come responsabile medico presso la Clinique La Prairie di Montreux.
Quell’anno, curò una donna che secondo vari esperti non sarebbe sopravvissuta alla sua malattia. Convinto che la sostituzione delle cellule potesse recare beneficio, le somministrò questo innovativo trattamento.
La donna guarì e visse una vita piena e vitale per altri 40 anni. Incoraggiato da questo successo, il Dr. Niehans ritornò alla Clinique La Prairie, dove iniziò a praticare la rivoluzionaria Terapia Cellulare sui suoi clienti.

Maggiori dettagli
Gli altri capitoli
Presto in arrivo

Accedi in esclusiva prima di tutti alla nuova sezione Editoriali di La Prairie e lasciati conquistare dal nostro mondo.